trota marmorata

Salmonide molto pregiato, amato dai pescatori, predatore voracissimo, forte e combattivo ma molto astuto e diffidente. Esso ragiunge notevoli dimensioni con un peso che supera i 10-15Kg fino ad arrivare intorno ai 20Kg.

Vive nel tratto medio dei fiumi e nei cordi d'acqua di maggiore portata, poco nelle acque di alta montagna dove vive la fario (anche se spesso condividono lo stesso ambiente). Si può trovare in acque lacustri o sulla foce dei fiumi, dove condivide il suo abitat con cavedani, temoli ed altri ciprinidi.

Trota lunga e snella di colore solitamente bruno o brunogiallastro con la marmoratura che va dall'opercolo alla coda. Nei grandi laghi il colore diventa argenteo, molto simile alla fario in versione lacustre, infatti le due specie in forma lacustre sono difficilmente distinguibili. Si riescono tuttavia a distinguere dall'opercolo che mantiene maggiormente il disegno o la livrea originale della specie.

Questo pesce è difficile da allevare, soprattutto nelle prime fasi di vita, ed anche da adulta rimane sensibile e delicata, adattandosi faticosamente alla vita in cattività. Per questi motivi risulta di alto valore economico, così che negli ultimi anni fù messa da parte, incrementando solo le semine della trota fario. Questo ha gravato molto sulla specie, che è divenuta sempre più rara nelle nostre acque. Negli ultimi anni vi è stato per fortuna un cambio di tendenza, che ha portato a numerose semine di piccoli di trota marmorata nei fiumi e nei loro affluenti.

 
 

Il laghetto

Il laghetto di pesca sportiva in gestione alla nostra associazione, offre agli appassionati svariate possibilità... Leggi ancora

Le catture

Vedere per credere! Ecco alcune delle numerose catture avvenute nel nostro laghetto, troverete foto di gare e... Leggi ancora

Come arrivare

Arrivare al nostro laghetto non è per niente difficile, ma per venirvi incontro in tutti i modi, ecco come arrivarci... Leggi ancora